33 1/3 Di storia (green day)

Green Day, retrospettiva green day, storia green day, curiosità green day, blog green day, blog, storia, discografia green day, discografia, retrospettiva, intervista, rock, musica, dookie, vinile green day

L'autore della celeberrima illustrazione dell'album "Dookie" è Richie Bucher, un illustratore della Bay Area. L'immagine è ricchissima di elementi, in sintesi rappresenta un aeroplano pilotato da un cane che sgancia alcune bombe col nome del disco, e un'esplosione che genera una nube con al di sopra il nome della band. Billie Joe ha spiegato l'artwork dicendo che desiderava che la copertina dell'album fosse molto originale, e che rappresentasse il posto da dove venivano: la East Bay. La band parlò con Bucher, il quale aveva realizzato la cover per il disco dei "Raooul", che era molto piaciuta a Billie e soci, ed aveva anche suonato in alcune band di quella zona per anni. La spiegazione di alcuni elementi che vi sono rappresentati: il ragazzo con la videocamera era un tizio che ogni weekend filmava le band al Gilman (lo storico club nel quale i GD prima si sono fatti le ossa esibendosi e poi sono stati cacciati a calci in culo con l'accusa di essere dei venduti); sul balcone a destra c'è Angus Young, chitarrista degli "AC/DC"; sotto, i graffiti con la scritta "Twisted Dog Sisters" si riferiscono a due ragazze di Berkley; il personaggio che sembra la Mona Lisa è la donna sulla cover del primo album dei "Black Sabbath"; al di sotto dell'esplosione, vicino a Elvis e al cavernicolo, c'è la scritta "The fritter, fat boy" riferita ad un poliziotto locale; la firma dell'autore si trova in basso a destra.

Invece sul retro si vede spuntare il peluche di Ernie da "Sesame Street", che poi fu tolto.

PRENOTA IL TUO VIAGGIO: http://www.viaggiperconcerti.com/eventi/green-day#.WGvZ3RvhDIU

PER INFO: 3389300025 

Tags: